BACK

Comunicare la strategia

labornext ha definito i 14 fattori chiave che determinano l’engagement dei collaboratori in azienda e li ha raccolti all’interno di una pubblicazione (Xbook), scaricabile in fondo alla pagina. Il presente articolo approfondisce il key driver legato alla comunicazione della strategia
Engagement dei collaboratori
Mirko Bianchi

La strategia è essenziale per dare un senso di direzione a ogni attore coinvolto all’interno di un’organizzazione: dal CEO fino ai collaboratori di ogni linea.

Più la strategia viene integrata dal singolo, maggiormente sarà direzionata la sua possibilità di generare valore, il suo grado di coinvolgimento e dedizione verso l’organizzazione, portando l’insieme dei collaboratori a lavorare in modo più consapevole verso un obiettivo comune, con maggiore motivazione e responsabilizzazione.

Spesso tempi e risorse limitati che caratterizzano le aziende di oggi portano a sottovalutare l’impatto che può avere un mancato riconoscimento nei principi guida dell’azienda, ma un rapporto pubblicato nel 2013 da Carpenter&Gong, rispetto lo studio del mercato del lavoro, ha evidenziato che il livello di produttività dei collaboratori che si rispecchiano nella mission aziendale è maggiore del 72%.

Ancora oggi viene trascurato l’aspetto comunicativo, che spesso si traduce in un’e-mail informativa dalla direzione, con il rischio che la significatività del messaggio non arrivi con potenza ed efficacia al cuore del business. Una ricerca di Gallup del 2013 ha infatti provato che solo il 41% degli impiegati era a conoscenza delle linee guida e del valore aggiunto della propria azienda rispetto alla concorrenza.

Attuare con successo una strategia richiede particolare attenzione a tre aspetti: pianificazione, comunicazione, implementazione. Ognuno di questi aspetti deve essere specificatamente pensato e mirato per tutti i livelli presenti nell’organizzazione.

Diventa quindi imperativo delineare in modo chiaro e ben definito i punti cardine della strategia e decidere, attraverso un processo partecipato di definizione, quali aspetti risultano essenziali nel promuovere senso di appartenenza, chiarezza direzionale e quindi maggiore motivazione per i vari stakeholder.

Perché ogni individuo faccia propria la missione dell’azienda, come motore dell’eccellenza personale, è importante prevedere momenti pianificati e mirati di condivisone in cui aprirsi nel dare e ricevere feed-back per validare, arricchire ed integrare la strategia proposta.

Il middle management ricopre un ruolo fondamentale in questo processo, come punto d'incontro tra i vari livelli e veicolo d'informazione; raccoglie stimoli dai collaboratori per favorire la definizione della strategia e trasmette con senso e valore i principi guida.

Bibliografia:

  • Mary Welch & Paul R. Jackson, Rethinking internal communication: a stakeholder approach, Emerald Publishing, 2007
  • J. Carpenter & E. Gong, Rapporto Institute for the study of labour, 2013
  • Apporti del gruppo di lavoro sulla strategia.  TalkX Engagement dei collaboratori: strategie per renderlo attuabile, del 24 settembre 2019

Iscriviti alla newsletter e ti invieremo l'Xbook
labornext conferma che non trasmetterà i dati personali a terzi.
Grazie per esserti iscritto.
DOWNLOAD
Oops! Something went wrong while submitting the form.